Chi Sono

Chi Sono


Psicologa clinica ed esperta in fisiologia e psicologia perinatale.


Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia (n. 16495).


Psicoterapeuta della Gestalt HCC e Psicoterapeuta EMDR.
Socia ordinaria e membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione ASIPP (Associazione Scientifica Italiana di Psicologia Perinatale).


Consulente in sessuologia


Operatrice di psicoprofilassi al parto “Il parto come rinascita relazionale” e responsabile del registro internazionale di psicoprofilassi al parto di Margherita Spagnuolo Lobb.
Operatrice di massaggio infantile.

Ricevo privatamente adulti, bambini, coppie e famiglie. Il mio studio si trova In corso Isonzo 96 a Seveso.


La mia peculiarità è condurre corsi di accompagnamento alla nascita e alla genitorialità a domicilio per COPPIE.
Scrivetemi per qualsiasi domanda.

LA MIA FORMAZIONE

  • Corso di Perfezionamento in “Consulenza Sessuologica” 2020 Università degli Studi di Milano-Bicocca
  • Facoltà di psicologia presso l’Università Cattolica del Sacro cuore di Milano (triennale più specialistica).
  • Tirocinio post lauream presso Il consultorio familiare La Famiglia Ambrosiana di Milano
  • Tirocinio specialità presso l’ospedale Policlinico di San Donato, nel reparto di cardiochirurgia pediatrica.
  • Scuola di specializzazione in Psicoterapia della Gestalt HCC di Milano.
  • Corso per diventare operatrice di psicoprofilassi al parto “Il parto come rinascita relazionale” della Dott.ssa Margherita Spagnuolo Lobb.
  • Master in “Fisiologia e Psicologia Perinatale” di APL.
  • Corso per diventare operatrice di massaggio infantile di APL.
  • Corso di formazione di EMDR della Dott.ssa Fernandez.
  • Corso di perfezionamento in consulenza sessuologica presso università Bicocca

Ringrazio soprattutto la mia scuola di psicoterapia Gestalt, di cui sono molto orgogliosa e alla quale sono rimasta affezionata, perché mi ha reso una professionista che sa mettersi in gioco e che sa guardare con curiosità e ammirazione il paziente che ha davanti.

Sono stati 4 anni intensi di lavoro individuale e di gruppo, che mi hanno formata e fatta crescere grazie ai miei compagni di viaggio che hanno studiato con me e anche grazie ai miei pazienti, che ad ogni seduta mi hanno fatto scoprire nuovi lati del mio carattere.

Noi operatori stessi siamo gli strumenti di cura per i nostri pazienti, per cui è importante che un terapeuta sia formato, ma è molto importante che abbia anche lavorato su sé stesso, per poter essere in contatto con le sue emozioni e con il suo corpo saggio e parlante. Nel mio percorso ho scoperto che ogni problema fisico riflette un disagio interno: il dolore è “semplicemente” un segnale che il nostro corpo invia per aiutarci a capire.

E’ così che ho capito che i miei frequenti mal di testa volevano semplicemente comunicarmi qualcosa e ho scoperto così cosa la terapia può fare e le sue enormi potenzialità, che mi hanno invogliata a diventare quella che sono oggi, per poter dare agli altri ciò che ne ho ricevuto.

Un altro passaggio fondamentale della mia formazione è stato specializzarmi nel settore della perinatalità, perché ho scoperto che l’unica vera chance che abbiamo per migliorare il mondo è attraverso la prevenzione assoluta, aiutando i genitori a lavorare su di sé prima ancora di diventare genitori, accompagnando al parto e alla nascita, affinché essa avvenga nel miglior modo possibile.

E’ di fondamentale importanza informare quali siano i bisogni fisiologici ed esistenziali di ogni bambino, di ogni individuo, perché è solo ascoltandoli e soddisfacendoli fin dall’inizio (quando è il momento giusto, cioè durante la gestazione e nei primi tre anni di vita), che si potrà evitare che in età adulta essi si trascinino e si trasformino in mancanze e in disturbi psichici.

Chiama
Mappa